Ti trovi in:

Consiglio Comunale / Gamoa'rot » Commissioni consiliari » Commissione edilizia

Commissione edilizia

di Lunedì, 20 Gennaio 2014 - Ultima modifica: Giovedì, 13 Febbraio 2014
Immagine decorativa

La commissione edilizia è l'organo ordinario di consulenza tecnica del Comune in materia edilizia ed urbanistica.

La commissione edilizia comunale è presieduta dal Sindaco o da un Assessore da lui delegato e composta da:
a) il Comandante del Corpo Volontario Vigili del Fuoco;
b) n. 4 (quattro) ulteriori membri, di cui n. 1 (uno) esperto in urbanistica e tutela del paesaggio.
Svolge funzioni di assistenza alla Commissione il tecnico incaricato dell’istruttoria.
La Commissione elegge tra i suoi 6 (sei) membri, nominati dalla Giunta Comunale un Vicepresidente.
In caso di astensione del Presidente e del vicepresidente le riunioni sono presiedute dal commissario nominato dal Presidente.
Le funzioni di Segretario della Commissione Edilizia sono affidate al Segretario Comunale o, in caso di sua assenza o impedimento, dal Tecnico Comunale.
La Commissione si riunisce ordinariamente, su convocazione del Presidente, di norma ogni mese, e straordinariamente ogni volta che il Presidente lo creda opportuno. L’avviso di convocazione è comunicato ai membri almeno 5 giorni prima di ogni seduta. In caso di seduta straordinaria la convocazione deve avvenire, anche telefonicamente, con non meno di 24 ore di anticipo.
L'Esperto ha il compito di esprimere, previo apposito sopralluogo, pareri urbanistici e paesaggistici sui piani attuativi e sugli interventi soggetti a concessione edilizia.
Per la validità delle sedute e dei pareri della Commissione Edilizia occorre la presenza di almeno la metà più uno dei componenti in carica aventi diritto di voto.
I pareri della Commissione Edilizia si intendono approvati con il voto, favorevole, della maggioranza dei votanti. In caso di parità di voti favorevoli e sfavorevoli, prevale il voto del Presidente della Commissione.
I componenti della Commissione devono astenersi dal prendere parte ai relativi lavori, sia nella fase istruttoria che in quella decisionale, quando si tratta di interesse proprio o di interesse del coniuge, dei parenti entro il 2° grado e di affini entro il 1° grado.
I processi verbali delle adunanze sono redatti dal Segretario, firmati dallo stesso e dal Presidente della Commissione, e devono contenere la motivazione del parere espresso e il nominativo degli esperti eventualmente invitati e in caso di non unanimità, devono anche essere riportati i voti ottenuti (favorevoli, contrari, astenuti) e le eventuali dichiarazioni di voto.
E' fatto divieto ai componenti della Commissione di comunicare qualunque atto documento o decisione a chi non faccia parte della Commissione.
La Commissione Edilizia risulta essere la seguente: Sindaco Moltrer Luca in qualità di Presidente;Comandante del Corpo Volontario dei Vigili del Fuoco Signor Pompermaier Stefano; ing. Ciro Angelo Leonardelli; ing. Paolo Faustini; ing. Elisabeth Slomp; dott.ssa Annalisa Cuoghi.

Competenze

E’ istituita, con funzioni consultive, una Commissione Edilizia Comunale. Essa ha il compito di coadiuvare, con pareri e proposte, l’autorità comunale competente nelle attività attinente all’edilizia ed all’urbanistica, nonché nella tutela del decoro e dell’estetica delle costruzioni, anche in relazione al loro inserimento nell’ambiente.

Presidente
Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam